DNSBL Blackist spam

Cosa sono le RBL?

Le RBL, o meglio DNSBL, sono delle liste di indirizzi IP che nel tempo hanno inviato SPAM inondando la rete e gli utenti con email pubblicitarie o peggio.

I nostri server utilizzano diverse RBL per filtrare e accettare email solo da IP attendibili:

  • noptr.spamrats.com
  • spam.spamrats.com
  • b.barracudacentral.org
  • psbl.surriel.com
  • bl.spamcop.net
  • zen.spamhaus.org
  • cbl.abuseat.org

In aggiunta a queste liste, i nostri server utilizzano anche il sistema SPF (Sender Police Framework) questo permette ai sistemi di interrogare il DNS del dominio (mittente) e richiedere quali IP siano autorizzati ad inoltrare email per quello specifico dominio.

Questi sistemi ci permettono di ridurre notevolmente lo spam inviato ai nostri clienti.

Per verificare se un dominio è in una RBL basta inserirlo in www.valli.org e verificare lo stato del dominio, tenendo presente che per avere un risultato più attendibile è sempre meglio controllare il server SMTP (posta in uscita) che utilizzate per inviare le email.

Oggigiorno è consigliabile, ad uso professionale, l’utilizzo di un server SMTP dedicato in grado di evitare la possibilità che email da voi inviate vengano respinte dai server dei destinatari e nel caso ciò accadesse comunque, il nostro staff sarebbe in grado di compiere un analisi dei motivi per risolvere a breve il problema.

A questo link, le nostre offerte di SMTP dedicati.

Help-Desk